Regolamento concorso

ART 1 - Definizione

Il concorso "Dai un senso al profitto" è una competizione promossa dal CERGAS in collaborazione con Campus Life e Career Service rivolta a tutti gli studenti graduate e undergraduate regolarmente iscritti nell'anno accademico 2018-19 ad un corso di laurea o laurea magistrale dell'Università Bocconi, che vogliono intraprendere un percorso di stage/consulenza a fianco di imprese sociali o culturali accompagnati da un tutor dell'Università.


ART 2 - Obiettivi del Concorso

Gli obiettivi del Concorso sono:

  1. Fornire e incrementare il contatto tra organizzazioni sociali/imprese sociali/culturali e gli studenti dell'università con modalità operative che affianchino i percorsi accademici degli studenti, incrementando le loro capacità, e fornendo un territorio di sfida frutto di una competizione sana, proficua e collaborativa;
  2. Creare una sinergia tra organizzazioni sociali e culturali e università per rispondere a problemi critici, sviluppando una maggiore consapevolezza e conoscenza sulle possibili soluzioni;
  3. Incentivare la possibilità di creare rapporti di collaborazione tra studenti universitari e imprese sociali e culturali comunicando l'importanza che sempre più questi enti hanno nel concetto di sussidiarietà e dall'altra parte offrire alle imprese sociali e culturali la possibilità di valutare il contributo degli studenti di economia e apprezzarne l'importanza per garantire la sostenibilità nel tempo delle imprese stesse;
  4. Creare una continuità nel progetto, incentivando una relazione tra i tutor e gli studenti e favorendo la continuità del progetto nel tempo;
  5. Allineare l'Università Bocconi alle altre università internazionali di alto livello che prevedono già da tempo la possibilità per gli studenti di tutti i corsi di laurea di cimentarsi in progetti di consulenza e imprenditoriali nel campo sociale e culturale.


ART 3 - Oggetto del Concorso

I partecipanti avranno la possibilità di sviluppare un progetto di consulenza su temi quali housing sociale, ricerca per le aziende non profit, sviluppo di nuovi mercati aziendali, creazione di campagne fund raising e marketing, nuove sperimentazioni di impresa sociali, analisi per nuovi investimenti e altri temi presenti all'interno delle schede di progetto. L'attività che si svolgerà nel periodo maggio-settembre 2019, verrà svolta in gruppi da due o tre studenti. Assumerà la forma di stage per gli studenti undergraduate o di progetto sul campo per gli studenti graduate. In entrambi casi, se verranno soddisfatti i requisiti previsti da ciascun ordinamento, gli studenti potranno vedersi riconosciuta l'esperienza come stage curriculare e ottenere i relativi crediti (in caso contrario, gli studenti riceveranno comunque un attestato di partecipazione).


ART 4 - Ente Promotore

L'Ente Promotore del concorso è il centro di ricerca CERGAS in collaborazione con Campus Life e Career Service. Il premio vede nell'anno accademico 2018-2019 la sua ottava edizione come progetto di sviluppo di una parte sociale dell'Università Bocconi.


ART 5 - Requisiti dei partecipanti

L'edizione 2018-2019 del Concorso è riservata a tutti gli studenti graduate e undergraduate di qualsiasi corso di laurea e di qualsiasi anno di corso in regola con l'iscrizione all'anno accademico 2018-2019.

Gli studenti che vorranno vedersi riconosciuta l'esperienza come stage curriculare dovranno altresì soddisfare i requisiti per lo stage curricolare previsto da ciascun ordinamento (durata, collocazione temporale, autorizzazione preventiva del direttore di corso di laurea o dell'Ufficio Stage nel caso di triennalisti).

Tutti i partecipanti selezionati verranno in seguito inseriti in gruppi di lavoro composti da due/tre componenti. La modalità di iscrizione è singola. Vengono richiesti il CV, il livello delle lingue e il corso di laurea svolto e alcune domande attitudinali/motivazionali.


ART 6 - Modalità di partecipazione

Il concorso si articola in 4 fasi:

  1. Registrazione: I singoli studenti devono candidarsi tramite questo link entro il  29 Marzo 2019, inserendo i dati richiesti e il cv.
  2. Processo di Selezione: a fronte delle richieste ricevute si provvederà alla selezione degli studenti e alla assegnazione degli studenti ai progetti. Entro fine aprile 2019 verrà completato il processo e verrà assegnato ad ogni gruppo un tutor di riferimento universitario. Il percorso di selezione avverrà tramite colloquio motivazionale (periodo colloqui marzo-aprile 2019) per identificare l'abbinamento migliore in base alle preferenze e caratteristiche degli studenti.
  3. Periodo di lavoro: da maggio a settembre gli studenti lavoreranno al progetto. Alla fine del lavoro (indicativamente metà settembre) sarà richiesto un breve report finale.
  4. Evento Finale e premiazione: Durante una giornata-evento finale i gruppi presenteranno il loro lavoro davanti ad una Giuria allargata ad ospiti illustri, che deciderà l'assegnazione del premio finale.

 

ART 7 - Regole generali e Privacy

I dati personali acquisiti saranno trattati, anche con mezzi elettronici, esclusivamente per le finalità connesse alla procedura concorsuale, ovvero per dare esecuzione ad obblighi previsti dalla legge.

I titolari dei dati personali conservano i diritti di cui agli art. 7, 8, 9, 10 del D. Lgs. n. 196/2003 In particolare, hanno diritto di richiedere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione dei dati, e di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati che li riguardano.


ART 8 - Composizione della Giuria per la selezione finale

La Giuria, che verrà nominata dal CERGAS, decreterà, a suo insindacabile giudizio, i vincitori del concorso. 


ART 9 - Criteri di valutazione

La giuria selezionerà i progetti, pervenuti entro la data che verrà in seguito comunicata (indicativamente metà ottobre 2018) tenendo in considerazione i seguenti criteri di valutazione:

  • Operatività/applicabilità: impatto del lavoro sull'organizzazione o sulla comunità, a seconda del tipo di lavoro
  • Rigore metodologico: appropriatezza del metodo rispetto agli obiettivi prefissati
  • Qualità del rapporto finale 
  • Originalità/qualità della presentazione finale


ART 10 - I premi

La natura e l'ammontare dei premi verranno comunicati in seguito. L'attribuzione dei premi è rimessa a giudizio insindacabile della giuria




In questa sezione